02/08/12

DIY: Glitter nail polish!

Oggi un altro progetto DIY (fai da te). Vi mostrerò come creare uno smalto glitter personalizzato, sperando che troviate questo tutorial interessante e che ci proverete: io mi sono divertita moltissimo a scegliere i colori per il mio smalto, a pensare a quali altri potrei creare, e soprattutto a realizzarlo. Come al solito è facile e veloce, persino divertente.
Di seguito vi spiegherò come realizzarlo.

Prima di tutto occorre ovviamente recuperare il materiale. In tutto non spenderemo comunque più di 7-8€!
















Ci serve:
  • Uno smalto trasparente (io ne ho usato uno del brand Shaka, che ho pagato 1,99€ se non sbaglio, ma ovviamente potete utilizzare qualsiasi smalto, anche uno che avete già in casa; vi consiglio però di non acquistare smalti eccessivamente costosi soprattutto se è la prima volta che provate a realizzare il vostro smalto).
  • Della Gomma Xantana (davvero poca, io l'ho acquistata su internet per pochi euro qui; questo ingrediente è importantissimo, anche se a volte molti tutorial non lo menzionano).
  • Un pigmento o un ombretto in polvere.
  • Dei glitter colorati, magari di diverse dimensioni.
  • Delle sferette di acciaio per scuotere i liquidi.
  • Un imbuto di carta (vi mostrerò come realizzarlo).
  • Altri strumenti utili: spatoline e stuzzicadenti per facilitarvi il lavoro.

Prima di cominciare creiamo un imbuto di carta per evitare che i glitter si spargano ovunque mentre cerchiamo di rovesciarli all'interno della boccetta di smalto. Per farlo semplicemente arrotoliamo un pezzo di carta a cono, e fissiamolo con del nastro adesivo.

Ora possiamo iniziare!

1. Inseriamo l'imbuto di carta nel collo della boccetta del nostro smalto trasparente e, con l'aiuto di una spatolina, versiamo all'interno dello smalto un po' di Gomma Xantana, non dobbiamo esagerare, però nemmeno metterne troppo poca. Io ho raccolto la gomma tre o quattro volte con la spatolina.
La Gomma Xantana è maggiormente utilizzata come additivo alimentare, ma nel nostro caso la useremo come una sorta di addensante, ed è proprio questo il motivo per cui è un ingrediente fondamentale: se non la utilizzassimo e andassimo ad inserire i glitter nella boccetta direttamente, questi si posizionerebbero sul fondo e solo scuotendo lo smalto a lungo forse salirebbero e saremmo in grado di applicarne un po' sulle unghie. Ma dopo, quando riporremmo lo smalto nel cassetto, i glitter si riposizioneranno sul fondo e la prossima volta dovremmo di nuovo scuotere lo smalto più e più volte.
Con un addensante, lo smalto diventa appunto più denso e i glitter rimarranno tra i vari strati densi di smalto, al posto di cadere sul fondo.

2. Adesso inseriamo le sferette di acciaio all'interno della boccetta.
Anche questo passaggio è fondamentale perchè le sferette aiuteranno a miscelare e a incorporare al meglio tutti gli ingredienti quando scuoteremo lo smalto. Io ne ho messe cinque, e vi consiglio di non metterne di meno.

3. Ora agitiamo lo smalto fino a quando la Gomma Xantana non sarà tutta disciolta.

4. Ora è il momento di usare i colori! Iniziamo dal pigmento. Io ho preso questo da Sephora, ha già qualche glitter ed è di un colore davvero stupendo e molto estivo. Prendiamone un po' e versiamolo all'interno del nostro smalto, in modo da creare un colore di base per il nostro smalto glitter. Iniziate con piccole quantità.
Potete anche usare, al posto di un pigmento, un qualsiasi ombretto in polvere.

5. Mescoliamo con uno stuzzicadente e poi chiudiamo lo smalto per scuoterlo qualche minuto.
Provate lo smalto su un foglio per vedere se la pigmentazione vi soddisfa, altrimenti aggiungete quanto pigmento desiderate.

6. Ora invece è il momento dei glitter. Io ho acquistato questa boccetta di glitter arancio in un negozio di hobbistica per soli 2€ e tanto prodotto! Versate una grande quantità di glitter all'interno dello smalto, iniziando sempre prima con piccole quantità, mescolando, e poi aggiungendone dell'altro.

7. Poi ho deciso che volevo che il mio smalto avesse una texture particolare e quindi ho acquistato altri glitter di una dimensione più grande e bianchi. Potete sbizzarrirvi con i colori e le dimensioni dei glitter, più ne mettete di diversi, più avrete uno smalto particolare e ricco.
Quindi ho versato anche i glitter bianchi, questa volta un po' meno di quelli arancio. Fate più attenzione quando versate glitter più grossi perchè faranno più fatica a scendere!

8. Infine agitiamo bene il tutto e ora possiamo finalmente applicare il nostro smalto glitter!

Finito!

Trovo che sia anche una carinissima idea regalo quando non si sa cosa acquistare ad un'amica! Indossatelo e, quando qualcuno vi chiederà dove lo avete acquistato, dite fieramente di averlo realizzato voi stesse :)


 Lo proverete?
 

17 commenti:

  1. Davvero utilissimo questo post!
    Io ammetto di averlo fatto diverse volte ma senza mettere la gomma xantana, ed effettivamente ogni volta dovevo agitare la boccetta come una forsennata per riuscire spargere nuovamente i brillantini! :)

    RispondiElimina
  2. Ciao, siccome sarebbe il mio primo smalto diy, mi diresti dove si compra la gomma xantana? C'è un'alternativa se non la trovo? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di negozi che la vendano non ne conosco, non l'ho nemmeno mai cercata! Penso sia un prodotto un po' "ricercato", comunque io l'ho presa da ebay, e ho linkato anche il rivenditore ovvero:
      http://www.ebay.it/itm/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=261074420066
      Di alternative purtroppo non ne conosco, o comunque sono ancora più difficili da trovare quindi non te le consiglio nemmeno :) prova a vedere se la trovi in giro, altrimenti ordinala da ebay, in una settimana ti arriva a casa!

      Elimina
    2. Cercando su Google ho trovato che potresti trovarla in qualche erboristeria un po' fornita, caso mai :)

      Elimina
  3. E' una idea davvero carina, soprattutto visto che ho glitter in abbondanza (disgraziatamente regalati da un'amica che non ha rammentanto quanto io ODI i glitter).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto! Dei glitter non si sa mai cosa farsene :)

      Elimina
  4. lo proverò di sicuro!Grazie!
    Baci

    RispondiElimina
  5. Wow,che bella idea :D
    ma poi è facile da rimuovere?perchè solitamente gli smalti brillantinosi (almeno,quello che ho provato io) non si tolgono nemmeno con lo scavatore ahah xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello è un problema degli smalti glitter in generale, e io solitamente li odio proprio per quello! Però da quando uso l'Express nail polish remover di Sephora non è un problema, perchè tanto fa tutto lui e addio dischetti di cotone :)

      Elimina
  6. Molto molto interessante.. Mi sa che ci provero' :) cosi caso mai posso scegliere un colore che piace a me!

    RispondiElimina

Comments always make my day!