06/01/13

Best of 2012: Beauty.


Dopo l'ultimo post di preferiti del 2012 (qui) è finalmente tempo di scriverne un altro, questa volta un po' diverso, perchè oggi vi parlerò di beauty favourites, cioè i prodotti di bellezza (in particolare makeup) che ho preferito durante il 2012. Detto ciò, mettetevi comode, perchè sento già dalle prime righe che questo post sarà piuttosto lungo, soprattutto perchè i preferiti sono tanti visto che non ne ho saputo scegliere solo uno per ogni categoria (io e le scelte... mi sto scervellando al momento per scegliere quale Kate di Rimmel acquistare, non vi dico. Consigli ben accetti). A proposito di categorie, ho deciso di selezionare prodotti per viso, occhi, labbra e unghie, in modo da rendere tutto un po' più ordinato e semplice da capire. Il 2012 è stato un anno ricco di belle sorprese sotto il punto di vista del makeup, proprio per questo i prodotti sono molti, invece pochissimi (se non uno solo, ci devo ancora pensare bene) sono quelli che proprio non mi sono piaciuti. Vedrò se mostrarvi anche quelli (vi interessa?)!

Categoria: Viso.



  • Kiko Natural Concealer - 01 - l'ho scoperto in questi ultimi mesi, da Settembre circa, ed è diventato sin dalla prima applicazione il mio compagno di viaggio per il makeup di tutti i giorni. La cosa che più mi entusiasma nei prodotti viso è quando questi sono disponibili in colorazioni adatte alla mia carnagione talmente pallida che un correttore deve essere quasi bianco per andar bene su di me. Questo è del colore ideale per le occhiaie, ha un sottotono decisamente rosa, e per questo lo trovo perfetto per quella zona del viso; poi essendo leggermente più chiaro della mia pelle, aiuta ad illuminare lo sguardo in maniera eccellente. E' facile da stendere con l'applicatore come quello dei lipgloss, e da sfumare con i polpastrelli, ma soprattutto non va mai nelle pieghe, è perfetto!
  • Essence Coverstick - 01 - parlando di correttori, come non includere questo di Essence, che anche lui è ormai un must-have per il makeup giornaliero. Forse non è proprio chiaro come lo vorrei, ma sa fondersi alla perfezione con il colore della pelle; a differenza del precedente ha un sottotono aranciato, perfetto per me, per coprire imperfezioni e uniformare l'incarnato. E' davvero un buon prodotto se si pensa al suo prezzo minimo, che se non sbaglio è di circa 2-3 €!
  • Sephora Head to toe hydrator - è invece una crema idratante, utilizzabile per il viso, ma anche per il corpo, le mani e i capelli (ò_ò boh, lo dice la descrizione sulla confezione, non chiedetemi perchè, come o cosa! Non avrei mai il coraggio di provarci). Io la uso per il viso come crema idratante prima di utilizzare il makeup, quindi anche lei ogni giorno. L'ho ricevuta in regalo da Sephora per il compleanno, quindi non saprei quanto costa, anche se mi sembra di averla vista in negozio e che non avesse un prezzo eccessivo. Non so se il suo INCI sia buono oppure no, ma al mio occhio inesperto non sembra così male, anche se ho il presentimento che qualche bollino rosso c'è. Sul mio viso comunque non ha avuto nessun tipo di reazione negativa, inoltre idrata e lascia la pelle molto liscia. Mi piace parecchio!
  • Cien Compact Powder - 1 natural - anche per lei vale lo stesso discorso di tonalità ideale per il mio incarnato. E' stata una piacevole scoperta di cui vi ho già parlato in precedenza; l'ho acquistata un po' in preda alla disperazione ma si è rivelata ottima nonostante il prezzo bassissimo non lo facesse pensare. Opacizza che è una meraviglia ma non dà sensazione di pesantezza, anche se forse l'unico difetto è che bisogna usarne un po' troppa per i miei gusti per essere certe di aver fissato perfettamente il fondotinta. Per questo motivo ultimamente mi sono convertita alla Mineral Setting Powder di Korres, di cui vi ho parlato qui, che però è tutta un'altra storia!
  • Kiko Soft Touch Blush - 105 - infine tra i migliori c'è sicuramente questo blush di Kiko dalla colorazione particolare: è un blush rosato che tende al malva, e contiene dei piccolissimi glitterini, non abbastanza però da renderlo shimmer, anzi sul viso quasi non si notano. La caratteristica che più mi piace è senza dubbio il colore, perchè in quanto a durata non è nulla di eccezionale, invece si sfuma molto bene e dona un bel colorito al viso.

Categoria: Occhi.



  • Kiko Eye Base - il primo preferito di questa categoria è sicuramente questo primer. L'ho acquistato dopo aver provato una mini-size della Primer Potion di UD, per farvi capire con cosa l'ho messo a confronto sin dal primo momento. I due a mio parere sono molto simili, forse come consistenza questo di Kiko è un po' più denso, ma secondo me è un pregio perchè si stende più facilmente. Mi piace tantissimo e lo consiglio ampiamente per due motivi: il primo è ovviamente che fa il suo lavoro alla perfezione, fa durare il trucco occhi davvero moltissimo, tanto che non mi è mai capitato di stare via ore e ore e poi tornare a casa e vedere gli ombretti sulle palpebre in pessime condizioni, anzi!; secondo perchè anche se il prezzo non è bassissimo, la confezione contiene 10ml, e utilizzandone davvero pochissimo alla volta dura parecchio tempo (devo sbrigarmi a finirlo anzi, perchè rischio di farlo addirittura scadere pur utilizzandolo tutti i giorni, nessuno escluso).
  • Kiko Water Eyeshadow - 06 Bronze - l'ombretto in questione è di qualche (parecchie) collezione fa, quindi non più disponibile nella stessa precisa tonalità, ma di recente sono tornati in vendita i Water Eyeshadow, che secondo me sono davvero una gran bella cosa. Sono perfetti da utilizzare sia asciutti che bagnati, anche se io preferisco (come per tutti gli ombretti) utilizzarlo da asciutto.
  • Sephora Long-Lasting Eyeliner (01 noir) & Peggy Sage Eyeliner (Prune) - questi due invece sono appunto eyeliner, e li metto assieme perchè in pratica hanno le stesse caratteristiche e sono molto simili pur essendo di brand differenti: come tenuta sono entrambi ottimi, durano moltissimo da mattina a sera. I colori sono entrambi intensi e dai finish lucidi, il primo nero e il secondo prugna shimmer. Inoltre mi piacciono molto in genere gli eyeliner liquidi (una volta che ci si prende la mano) perchè sono più comodi di quelli in gel, per cui serve anche un pennello pulito

Categoria: Labbra.



  • Kiko Super Gloss - 125 - inizio subito col dire che adoro letteralmente il profumo di questo lipgloss e dei prodotti per le labbra in genere di Kiko! Detto ciò, solitamente i lipgloss non mi entusiasmano, tanto che non so nemmeno a cosa stavo pensando quando l'ho acquistato, dato che è una cosa che faccio raramente. Sarà il colore nude e completamente matte (?) (nel senso di niente shimmer o glitter o perliscenze varie) o il fatto che non è poi così appiccicoso, ma davvero è fantastico.
  • Kiko Lipgloss Pencil - 08 - nonostante questa matita contenga nel nome il termine 'lipgloss' in realtà di lipgloss non ha proprio nulla (se non l'unico difetto di essere leggermente appiccicosa) ed è forse per questo che mi piace tanto. Ormai penso sia chiaro che anche quest'anno come molti altri, ho avuto un periodo da labbra completamente nude, e questo prodotto è stato il mio più fedele compagno, anzi a volte lo è tutt'ora. Mi piace indossarlo per la scuola, ma non solo, è un nude rosato perfetto per ogni occasione. La caratteristica di questi prodotti è di essere dei matitoni (ma va?) molto cremosi e semplici da stendere, danno la sensazione di un rossetto leggermente più appiccicoso.
  • Kiko Shiny Pearl Lipstick - 193 - poi c'è lui. Ve ne ho già parlato ampiamente quindi non voglio dilungarvi molto, ma anzi vi invito a leggere la recensioni per maggiori dettagli: qui. Cosa dire? E' un altro nude, questa volta molto più sheer, molto cremoso e ricco di miniglitter dorati.
  • Helan Lip Pencil - Terra Bruciata - l'ho ricevuta nella Sugarbox di Novembre, e inizialmente l'avevo un po' denigrata per il colore che non mi piaceva molto. Poi un giorno l'ho provata con il Mat lipstick di Sephora di cui vi ho parlato qui, ed è nato l'amore. Tra i due, e tra me e loro, triangolo. E' una matita dalla consistenza perfetta per le labbra, non troppo dura ma nemmeno troppo sfumabile, ed è facilissimo utilizzarla per disegnare il contorno delle labbra perchè scrive che è una meraviglia appena sfiora qualcosa. Il colore non mi piace ancora tantissimo, ma con quel rossetto va bene, soprattutto se non calco troppo. Per il resto è la miglior matita per labbra mai provata.

Categoria: Unghie.

  • Essence Nude Glam - 04 Iced Latte - primo smalto che ho assolutamente amato quest'anno appena passato è questo smaltino di Essence, prima di tutto per il colore, un nude rosato molto pigmentato e uniforme, ma anche per la durata sulle unghie, circa 4-5 giorni, cosa che decisamente non mi sarei mai aspettata da uno smalto Essence (ho avuto pessime esperienze in passato). Ve l'ho mostrato e recensito qui.
  • Kiko 358 - lui invece è stato il mio colore preferito per la primavera, una fonte di ispirazione per parecchie nail art (usato più volte anche sul blog). E' un colore decisamente particolare e acceso, un pesca molto brillante tendente al corallo. Mi piace praticamente soltanto per il colore, in quanto la qualità dello smalto in sé è come il resto degli smalti Kiko, ovvero non proprio ottima: è sì molto pigmentato, ma la durata è davvero poca! Nonostante ciò è uno dei migliori che è provato di questo brand.
  • O.P.I. Every Month is Oktoberfest - è la new entry, il mio primissimo smalto O.P.I. che mi ha lasciato piacevolmente sorpresa. Ne avevo sempre sentito parlar bene, non so quante volte ci ho sbavato su, e poi alla fine ho deciso di premiarmi e regalarmelo. Il colore è splendido a dir poco, di base scura quasi nera ma ricco di sfumature rossicce e bordeaux, oltre che di innumerevoli shimmer e glitter rossi e violacei. Adoro come sotto la luce del sole sia un colore quasi piatto e alla luce artificiale invece è pieno di molteplici sfumature. La durata è anche molto buona, 4-5 giorni.
  • Essence Nail Art Protecting base coat & Essence Studio Nails Better than gel nails - ultimi ma non per importanza sono questi due smalti che sono entrati quasi di recente (chi più chi meno) nella mia routine da manicure: il primo è un base coat che ho acquistato l'estate scorsa e di cui vi ho sempre parlato bene; il secondo è invece il rinomato Better than gel nails che ormai anche i muri conoscono. Sono andata alla ricerca di quest'ultimo per mesi e mesi, alla fine l'ho trovato in autunno e da allora è il mio più fedele alleato, migliore anche rispetto al top coat Essie che usavo prima e che ho pagato circa 6 volte il prezzo di questo di Essence. Assolutamente ottimo per sigillare lo smalto, renderlo lucido e simil-gel, e inoltre trovo che asciughi davvero in fretta, così come anche il base coat.
FINE.
Ebbene sì siamo giunti al termine di questo post indecentemente lungo, ma questi erano tutti i miei prodotti preferiti (anche se sono ancora convinta di aver tralasciato qualche prodotto) e adesso non vedo l'ora di incontrarne di nuovi e farmeli piacere! Voglio assolutamente sapere quali sono invece i vostri preferiti, e inoltre non mi dispiacerebbe un consiglio per i Kate di Rimmel, come già accennato prima! 
Inoltre se volete qualche recensione in particolare sui prodotti appena elencati, fatemelo sapere e sarà fatto!

Se volete seguirmi su facebook e twitter, stiamo chiacchierando molto ultimamente :DD

Quali sono i vostri preferiti? Avete provato questi prodotti? Cosa ne pensate?


31 commenti:

  1. Lo smalto OPI è meraviglioso *___*
    Anche io adoro la base occhi di Kiko :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo smalto lo amo alla follia e la base Kiko è un miracolo, non mi sono mai pentita di averla acquistata :)

      Elimina
  2. Non avrei scommesso due lire su quella cipria :D quasi quasi appena finisco quelle in uso la provo!! Ho anch'io un water eyeshadow di quella collezione e lo adoro, lo uso soprattutto asciutto e fa sempre la sua porca figura! Iced Latte lo voglio provare da tanto :D ma quando arrivo allo stand..sigh..non ce n'è mai traccia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di ciprie forse ne ho provate altre di buone o leggermente migliori in passato, ma questa per quello che costa fa bene quello che deve fare e in fondo io non chiedo molto di più dalle ciprie :)
      Iced Latte l'ho trovato per fortuna!

      Elimina
  3. mi trovo bene con i prodotti essence!
    xoxo
    http://www.omgfashionotvictim.com/

    RispondiElimina
  4. Non ho mai il coraggio di abbandonare la base essence e comprare quella Kiko, dovrò decidermi T__T Per il resto mi ispira molto la crema di Sephora! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La base Kiko è forse il prodotto che fra tutti amo di più, quindi te lo consiglio vivamente! E' fantastica :) io però non ho mai provato la base Essence, quindi non saprei dire quale sia migliore. Non penso cambierò mai ;)

      Elimina
  5. sono d'accordo con te riguardo lo smalto pesca di kiko, sicuramente il colore della primavera / estate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, mette molta allegria, e in quei mesi mi piacciono i colori accesi :)

      Elimina
  6. La cien fa prodotti di make up?! non lo sapevo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì! Sono sul mercato da un po' di tempo. Anche io ero un po' stupita inizialmente, e pure un po' diffidente in realtà :)

      Elimina
  7. mi devo decidere a provare la base occhi di Kiko! :) i rossetti di kate, io ho il numero 10, un bellissimo rosso freddo e mi piace tantissimo. Molto idratante, molto scrivente, dura parecchio e ha anche un buonissimo profumo. Mi piace molto l'idea del post con i migliori del 2012, ci penserò anch'io.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La base occhi provala, la amo *__*
      Grazie per il consiglio sul rossetto <3

      Elimina
  8. Anche io mi trovo benissimo con il blush kiko!! E mi ispira un sacco la matita terra di siena bruciata *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I blush trovo abbiano fantastici colori *_* li voglio provare un po' tutti!

      Elimina
  9. che scoperta quella cipria Cien..è davvero così buona? io non ho mai tenuto in conto il make up di questo marchio..buono a sapersi!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per essere buona è buona! Tieni conto del suo prezzo però, non dico che fa miracoli e che sia la cipria migliore che esista, ma tutto quello che cerco da una cipria lo fa! E soprattutto è molto economica, provare costa davvero poco :)

      Elimina
  10. Quanti bei prodotti (; Reb, xoxo.

    *Nuovo post dedicato al FIRENZE4EVER di LUISAVIAROMA,
    fammi sapere cosa ne pensi (: eccoti il link:
    http://www.toprebel.com/2013/01/black-party-by-luisaviaroma_7.html

    RispondiElimina
  11. Vedo che Kiko la fa un pò da padrona tra u tuoi preferiti :D in effetti quest'anno anche io ho usato parecchie cosine di Kiko e mi sono piaciute molto. Il natural concealer lo uso più in primavera-estate e anche se ha una coprenza media mi piace perchè illumina molto. Invece non ho mai provato i blush di Kiko...dovrò rimediare prima o poi. Ottimi anche i water eyeshadow e la base occhi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, mi sono accorta solo scrivendo questo post di quanto mi piacciano i prodotti Kiko e soprattutto di quanti ne abbia! Sono di qualità buona e non costano molto, anche se ultimamente i prezzi stanno aumentando esponialmente.. o sbaglio?

      Elimina
  12. love this post! would you like to follow each other? let me know!

    RispondiElimina
  13. Iced Latte è carinissimo, andrò a cercarlo prossimamente! :)
    I rossetti Kate meritano, ho sentito che quelli mat con l'astuccio rosso seccano di più, ma non su tutte! Io ne ho solo due di quelli brillanti... ^^ ogni tanto vien voglia di comprarne altri anche a me però!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho sentito dire che quelli nella confezione rossa seccano di più :)

      Elimina
  14. Che bel blog, se ti va passa ed iscriviti! :)

    RispondiElimina
  15. bella selezione, mi piacciono i prodotti che hai scelto! mi piacerebbe provare la crema della sephora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non penso costi molto, è da provare :)

      Elimina
  16. Quanti prodotti! *-* ( quanti spunti aka voglia di far shopping ahah )
    Federica | La favola russa.

    RispondiElimina

Comments always make my day!